Le Pizze Vegane

Chi l’ha detto che chi è vegano deve rinunciare alla bontà della pizza?

L’impasto della base della pizza è di per sé già vegano perché privo di ingredienti di origine animale. Farina, acqua, lievito, e olio. Niente di più. Ma la domanda nasce spontanea: il lievito di birra è vegano?
Il lievito di birra e il lievito alimentare in scaglie utilizzato come condimento in sostituzione del formaggio grattugiato, così come il dado e le minestre pronte contengono il fungo Saccharomyces Cerevisiae che appare nelle etichette con l’indicazione “estratto di lievito”. Il problema dei lieviti in commercio è che possono provenire da lavorazione di scarti animali e quindi quando si parla di cucina vegana bisogna fare molta attenzione.
Per preparare una buona pizza vegana bisogna utilizzare un lievito di birra certificato vegan, oppure produrre in casa la pasta madre o lievito naturale.

Come sostituire la mozzarella

Forse non tutti lo sanno, ma esistono in commercio anche le mozzarelle vegane fatte con latte di soia. Ovviamente sia il sapore che la consistenza non sono identici a quelli della mozzarella di mucca, ma sono una valida alternativa per i vegani che non vogliono rinunciare al piacere di una pizza margherita.
La mozzarella vegana si può anche preparare in casa.
E se desiderate condire la vostra pizza con rucola e scaglie di parmigiano, non c’è problema perché esistono tanti formaggi vegani in commercio molto simili al parmigiano.

Come condire una pizza vegana

Potete sbizzarrirvi sia con la base bianca che con quella classica al pomodoro. Utilizzate la verdura di stagione grigliata o cotta in padella, e poi anche i funghi, gli affettati vegani, il seitan o il tofu.
Per dare un tocco di sapore in più potete utilizzare la frutta secca, in particolare gli anacardi che sono ricchi di proprietà e sono molto utilizzati nella cucina vegetariana e vegana insieme alle spezie e alle erbe aromatiche al posto del sale.

La selezione di pizze Vegane  di Pizza & Pasta :

PIZZE VEGANE

Brax (formaggio affumicato,funghi freschi,rucola e pressata)
Blanca (formaggio vegano,salame piccante,rucola)
Radica (pomodoro,mozzarella,radicchio,salame piccante,olive)
Inferno (mozzarella,salame piccante,olive)
Rapetta (formaggio vegano,salame piccante,cime di rapa)

Pizza Stella

Pizza Stella (pomini,bufala,salame piccante,ricotta,provola)

 

Stella (pomini,bufala,salame piccante,ricotta,provola)

 

Questa pizza si fà notare principalmente per la sua forma particolare, dalla quale trae il nome appunto di stella.

Il maestro Gustavo chi è? Mi presento…

De Leo Gustavo nasce a Napoli, classe 1958.

A 17 anni mi trasferisco in Romagna dai miei parenti  gestori di varie pizzerie e intraprendo il lavoro di pizzaiolo che non lascio piu’.

Faccio tre stagioni a Rimini alla pizzeria di mio zio (pizzeria da Carlo).

All’eta’ di 20  anni mi sposo, ed insieme a mia moglie apro a Faenza  la mia prima pizzeria di 20 posti a sedere (pizzeria Jimmy).

L’anno dopo la lascio a mio fratello e vado a fare altre 4 stagioni  a Rimini sempre  da Carlo.

Il mio lavoro e la mia passione fanno si che la pizzeria passa da 180 pizze al giorno (d’estate) a 450 pizze al giorno.

Nel 1982 dopo aver finito la stagione apro con mia moglie a Cattolica (Rn)  la seconda  pizzeria denominata  “Il Gabbiano” con 120 posti  a sedere, che gestisco per 6 anni.

Nell 1988 apro a Riccione la terza pizzeria questa d’asporto che gestisco per l’anno 88 e 89 dopodichè la vendo e vado a lavorare alla famosa pizzeria la Brasserie di Rimini per circa un anno.

Nel 91 vengo convocato per l’apertura della nuova pizzeria Santa Lucia a Riccione, dove lavoro per 2 anni facendo un’ottima clientela.

Alla fine del 1992 apro la quarta pizzeria  (d’asporto ) a Cattolica in via mazzini , e la quinta sempre d’asporto in via Allende che gestisco fino al 2001 anno in cui vendo  tutte e 2 pizzerie.

Nel frattempo nel 1999 insieme a 16 vecchi pizzaioli,facciamo 3 corsi di specializzazione per poter insegnare il mestiere di pizzaiolo a chi avrebbe voluto intraprendere questo mestiere che non avrà mai fine.

Insieme ad altre 4 persone formiamo la Rimini-Pizza, una squadra di istruttori pizzaioli che insegnano nella scuola di Rimini  gestita dalla ISCOM.

Sempre in quell’anno lavoro come esterno per la scuola alberghiero di Rimini e per la Cescot in corsi sponsorizzati dalla provincia.

Intanto nel 2005 parto con la speranza di aprire una pizzeria a Miami Florida, ma per problemi familiari ritorno ed apro la mia sesta pizzeria,  ristorante “ Pizza & Pasta” con 110 posti a sedere.

Dal 1999 ad oggi, continuo a fare corsi per pizzaiolo in sede e per le varie scuole di associazioni di categorie, ma vado anche in giro in varie parti dell’Europa e del mondo per affiancamento e aperture di nuove pizzerie.

Sono felice di poter dire che questo, e’ un mestiere duro, ma dà tante soddisfazioni a tutti quelli che lo fanno per amore .

Vi aspetto per gustare le mie creazioni, pizze gourmet, pizze speciali ai cereali, kamut con impasti a lunga lievitazione .

Gustavo de Leo.

Consulenza per la tua pizzeria

Da oggi ti diamo la consulenza su macchinari e attrezzature per ristoranti e pizzerie  (come,dove,cosa comprare)

Addestramento e affiancamento per tutti quelli  che vogliono costruirsi un lavoro aprendo una pizzeria che sia al piatto o al taglio.

Ci spostiamo in ogni luogo  anche solo per  perfezionare o per consigliare nuovi impasti o nuove attrezzature.

Abbiamo i migliori professionisti del mondo.

Per nuove aperture abbiamo la squadra acrobati pizzaioli che fanno spettacoli  capaci di attirare il maggior numero di persone.

Contattaci, saremo lieti di farti un pacchetto personalizzato ed un preventivo.